Spirale

Ho un’attrazione verso le spirali.

Qualsiasi cosa possa richiamare una spirale, intrappola la mia attenzione.

Da anni.

Facendo qualche ricerca sui vari significati della spirale, ne ho trovato uno in particolare in cui mi sono sempre identificata e anni indietro l’ho reso indelebile sulla mia pelle.

la spirale è la rappresentazione del movimento energetico. Richiama il flusso degli eventi, in un continuo moto di creazione e distruzione, difatti le vengono attribuite accezioni opposte: simbolo positivo quando parla di rinascita, negativo quando diventa forza che risucchia o forza caotica. E’ la forma del movimento circolare che si avvicina al centro per poi allontanarsene e viceversa, muovendosi come l’Universo.


tracciare una spirale in senso orario indica che qualcosa sta emergendo alla coscienza, tracciarla in senso anti-orario indica un ritiro verso il sé e un abbassamento del livello energetico, un’involuzione. Tracciarla in senso centrifugo, quindi dal centro verso l’esterno, simboleggia invece il movimento creativo divino, al contrario, in senso centripeto, porta a riassorbire la manifestazione conducendola verso l’origine.

Ed è proprio questo… i due lati della stessa medaglia.

 crescita e  involuzione.

Questo è stato per anni un mio grande punto debole. Oggi faccio un passo avanti e domani ne faccio due indietro.

Da pochi mesi ho deciso di vivere la mia spirale nel positivo, cercando di espanderla sempre di più, cercando di non tornare indietro e per ora… ci sto riuscendo.

Bestrong.

 

E voi?

Siete attratti da qualche simbolo?

Vi incuriosisce qualche forma?

Wedding day

La vasca da bagno è un buon posto in cui pensare e finché aspetto che il livello dell’acqua si alzi sto pensando alla giornata che mi aspetta.

Il primo matrimonio dell’anno, il primo di una lunga serie, questo 2017 è stato di ispirazione per molte coppie, ma oggi partiamo con loro.

Non sono una grande fan dei tacchi, mi piacciono ma non sono molto brava a portarli, quindi anche stasera avrò quelle scarpe poco fini, ma piene di sesso. Nere. Stringate. Tacco alto e largo.

Vestito nero. Borsa nera. Capelli neri. Eyeliner rigorosamente nero.

Si capisce che amo il nero?

Smalto rosso. Ecco il colore. 

Mi piacerebbe poter indossare abiti pastello, con una collana di perle, capelli raccolti, unghie corte e con un velo di smalto rosino, ma ragazzi, non è da me, non sono io, non sono una ragazza fine e non voglio nemmeno esserlo, però vedo altre ragazze e penso che stiano proprio bene e siano molto femminili, per niente sensuali, ma carine.

Nero intenso e rosso intenso.


Be positive.

Sesso

La ricerca del piacere? Oh sì, direi. 

Amo il Sesso e tutto quello che ci gira attorno, ho dei picchi ormonali pazzeschi ultimamente e credevo che sarebbero durati pochi giorni, ma non è così!!!!!!!
Un chiodo fisso. Questo è quello che sta succedendo, da che vedevo e vivevo il Sesso in maniera più blanda, più dolce, meno forte emotivamente… ora sta diventando un Must in tutto. Provare cose nuove, massima eccitazione e calma nei preliminari.

Non apprezzavo il mio corpo, non lo valorizzavo, cercavo di evitare di guardare la mia nudità ed ora in poco tempo mi sto sentendo da dio con me stessa, non me ne vergogno e mi piace.

Il sesso orale? Eh un altro passo avanti per me, lo sto scoprendo come si deve, e facendo come si deve. 

Senza fretta.

Senza pensieri.

E l’umore? Ne vogliamo parlare? Gente… dateci dentro, sempre con la testa sulle spalle ovviamente, ma dateci dentro.

Vibra

Siamo energia che vibra e crea, siamo ciò che decidiamo di essere e la forza di affrontare le giornate la troviamo dentro di noi.

La felicità è una scelta. Possiamo scegliere di essere preda degli eventi, lasciandoci travolgere e stravolgere… oppure possiamo elaborare il dolore e rinascere. Reagire. Reagire alla vita. 

Vibra più in alto.

Bestrong

L’ormone che parte…

Senza fare le santarelline, capita penso a tutti di vivere questi momenti… l’ormone che parte. Ogni tanto mi capita di guardare le persone e pensare “ci farei del buon sesso”, senza sapere chi sono o cosa fanno nella loro vita, senza sapere che relazioni possano avere o come sono a letto. Ma mi capita, e mi piace anche che questo pensiero mi stuzzichi la testa.

Pensiero fine a se stesso, sia chiaro, vivo il sesso in maniera molto intima e a volte quasi complessata e non darei il mio corpo a nessuno senza avere un legame emotivo forte.

Ma amo il sesso, amo farlo bene e amo farlo con il mio uomo.

Amo anche fantastcare e immaginare.

Guardare qualcuno, coglierne i dettagli e proiettarlo in una situazione. Mi piace. 

Come sarà nella sua intimità?  

Mi chiedo anche se altri guardanomi si pongano la stessa domanda o se guardandomi riescano a proiettarmi nuda in un letto. 

Ci sono persone che ispirano sesso senza dire una parola, che rimarranno così sospese come un punto di domanda, ma sulle quali quel pensiero nasce spontaneo.
E si… fanno partire l’ormone.

In punta dei piedi

Sto provando ad avvicinarmi a me stessa, cercando di entrare in punta dei piedi nella mia anima.

Sembra un percorso facile, cosa ci vorrà mai?

Non è proprio così.

Certe cose mi spaventano, certe sensazioni che provo mi spaventano, certi pensieri che si avverano mi spaventano… ma allo stesso tempo mi incuriosiscono.

Come è possibile sentire certe cose? Come riesco ad avvertirle? Pura casualità? Un dono? 

Siamo tutti sensitivi, in fondo.

Bepositive

Alzati

Come puoi pensare di trovare un lavoro decente, rimanendo a casa a lamentarti?

A piangerti addosso?

Cosa ti aspettavi che dicessi?

Non usciranno mai dalla mia bocca parole di compassione per una scelta simile.

Perché scegli di far prendere il sopravvento a certe forze.

Alza il culo e datti da fare, è stata la mia risposta.

Evidentemente ti aspettavi parole diverse, ma no… no perché il lavoro lo si trova, anche se temporaneo, ma almeno si va avanti un pezzetto.

Non vuoi studiare e prenderti in mano quel diploma, però vuoi un bel lavoro.

Non funziona così.

Alza il culo.

Anima pura

Io ci credo… negli angeli, intendo. Sento che ci sono, mi sento protetta, costantemente.

Io ci credo, ma non nell’angioletto descritto dalla chiesa. Io credo nel MIO angelo. Nella presenza che mi accompagna quotidianamente.

Anima bianca. Amore puro. Ti sento. E so che lo sai. 

Certe luci non puoi spegnerle.


Bepositive

Positive 

Sembra tutto surreale.

Mi sto rapportando diversamente alla vita e vivo (quasi) tutto in maniera più profonda, meno superficiale.

Allo stesso tempo cerco di non approfondire cose futili e di non prendermela per delle stupidaggini.

Sono di passaggio, come tutti.

Bepositive

Credi in te

Sto credendo di più in me stessa. 

Ho iniziato a guidare, e per me questo è un grande traguardo. Nonostante vicino a me ci sia sempre chi provi a demotivarmi, dall’altro lato ho un uomo che mi motiva, che crede in me e mi sprona a dare il massimo.

Ieri il mio primo tragitto da sola… escludendo il tragitto per andare al lavoro intendo… ho deciso che volevo andare a trovare mia suocera e così mi sono data forza. 

Sono felice.

Sto anche leggendo libri sulla mediazione, spettacolari. Mi aiutano moltissimo. 

Bepositive